Tag: discipline

Nuovo corso serale di Tai Chi

APERTURA DI UN CORSO SERALE DI TAI CHI CHE SI TERRA’ IL LUNEDI’ E VENERDI’

Il Tai Chi Chuan può essere praticato a tutte le età e per tutta la vita. Attraverso la pratica di questa disciplina si raggiunge il rilassamento mentale e si favorisce la concentrazione. Altri benefici consistono nell’eliminazione dello stress, miglioramento della mobilità articolare (i tendini si allungano e si distendono), aumento della profondità della respirazione con una conseguente ossigenazione del corpo in maniera ottimale.

La nostra insegnante Monica vi guiderà nella scoperta di questa antichissima arte e nell’acquisire la fluidità delle sue movenze.

Per info 080/3213168

I principi del Pilates

“La cosa più importante non è ciò che stai facendo, ma come stai eseguendo ciò che fai” affermava Pilates e fu lui a introdurre i principi base della sua tecnica:
la concentrazione, fondamentale per la corretta esecuzione degli esercizi;
il controllo, che serve per evitare gli infortuni;
il baricentro fulcro del metodo, che Pilates definì “Power House” (casa del potere), ed è l’area compresa tra la parte finale della cassa toracica e il bacino;
la fluidità, che permette di rendere il movimento il più armonico possibile togliendo ogni rigidità del corpo;
la precisione, che consente di trovare l’equilibrio del tono muscolare nelle varie zone del corpo;
la respirazione.

Presentazione del metodo Feldenkrais

Informiamo chi fosse interessato, che da Mercoledì 28/10/2015 alle ore 17:00 avrà inizio il corso di Feldenkrais.

La prima lezione sarà dimostrativa, per info e prenotazioni 080 321 31 68.

Il Metodo Feldenkrais

Il Metodo Feldenkrais è un approccio didaddico ed educativo che utilizza il linguaggio preverbale e universale del movimento. L’Insegnante del Metodo guida l’allievo a compiere semplici ed inusuali movimenti o, individualmente, con il contatto gentile e delicato delle proprie mani oppure, in gruppo, guidando verbalmente nella esplorazione di movimenti facili e piacevoli.
Lo scopo di queste esperienze somatiche è quello di favorire una migliore organizzazione personale, ridurre tensioni e dolori e aumentare la cnsapevolezza ed il piacere del movimento.
La pratica del Metodo Feldenkrais può migliorare la qualità dei movimenti quotidiani, ottimizzare le performance sportive, facilitare la ripresa dopo traumi e immobilità.
Per fare meglio quello che fai.
Per fare meglio quello che vuoi.

I benefici del Tai Chi

Il Tai Chi Chuan può essere praticato a tutte le età e per tutta la vita.
Attraverso la pratica di questa disciplina si raggiunge il rilassamento mentale e si favorisce la concentrazione. Altri benefici consistono nell’eliminazione dello stress, miglioramento della mobilità articolare (i tendini si allungano e si distendono), aumento della profondità della respirazione con una conseguente ossigenazione del corpo in maniera ottimale, prevenzione di molte malattie aumentando la resistenza e la forza del corpo, prevenzione dell’osteoporosi, aiuto ad alleviare i dolori causati da problemi alla schiena e alle spalle. Inoltre è un forte aiuto psicologico per persone fortemente introverse producendo una graduale apertura ed estroversione verso il mondo circostante e gli altri.
Per la medicina cinese, le malattie si sviluppano a causa di blocchi nei tragitti di circolazione dei meridiani. Come l’agopuntura, il Tai Chi Chuan, con i suoi movimenti morbidi e armoniosi, contribuisce a rendere più flessibili le articolazioni, eliminando blocchi cronici e a rendendo più scorrevole libero il flusso energetico. Insieme ad una dieta, ai massaggi e all’agopuntura, il Tai Chi Chuan integra l’insieme di tecniche offerte oggi dalla medicina cinese per salvaguardare il benessere psicofisico.
Negli ultimi tempi la cultura orientale ha cercato di migliorare i risultati ottenuti combinando queste antiche tradizioni con la medicina classica occidentale; allo stesso tempo, in Occidente, i centri olistici e di benessere e salute hanno incorporato tecniche della medicina cinese tradizionale, tra cui il Tai Chi Chuan, per offrire alle persone soluzioni efficaci nella guarigione o nel miglioramento delle patologie.

In parole semplici, il Tai Chi Chuan è costituito da una ginnastica profonda, sana e terapeutica che conserva la salute e favorisce notevolmente l’assetto psicofisico di ognuno.

Per ottenere questi benefici tuttavia, bisogna applicare bene quello che insegnano i maestri: “avere disciplina, perseveranza e pazienza”, cioè praticare questa disciplina con costanza e per lungo tempo.

I principi del Pilates

“La cosa più importante non è ciò che stai facendo, ma come stai eseguendo ciò che fai” affermava J. Pilates e fu lui a introdurre i principi base della sua tecnica:
– la concentrazione, fondamentale per la corretta esecuzione degli esercizi;
– il controllo, che serve per evitare gli infortuni;
– il baricentro fulcro del metodo, che Pilates definì “Power House” (casa del potere), ed è l’area compresa tra la parte finale della cassa toracica e il bacino;
– la fluidità, che permette di rendere il movimento il più armonico possibile togliendo ogni rigidità del corpo;
– la precisione, che consente di trovare l’equilibrio del tono muscolare nelle varie zone del corpo;
– la respirazione.

Tai Chi – Filosofia e Pratica

Nel TAI CHI oltre al concetto di Yin e Yang, l’espressione che descrive questa tecnica risiede nel concetto di “Forma”, un sistema di movimenti concatenati che vengono eseguiti in un modo lento, uniforme e senza interruzioni. Tali movimenti possono essere eseguiti a mani nude o con il supporto di particolari armi. Esiste anche un insieme di esercizi che vengono eseguiti in coppia, e che prendono il nome di Tui Shous.

LA FILOSOFIA DEL TAI CHI
Ciò che il Tai Chi Chuan offre è un ampio concetto di salute e di longevità , secondo il quale un organismo fiorisce soltanto se è propriamente nutrito e curato attraverso tutto il ciclo della sua vita.

Innanzitutto occorre creare un nuovo tipo di approccio sul quale basare il riconoscimento che la longevità non è un valore per le persone anziane, ma per tutti senza limiti d’età.

Essenziale per l’approccio cinese è l’intuizione che l’obiettivo di una longevità in piena salute debba essere perseguito anche da giovani e bambini. Il modo migliore per ottenere successi in questo campo consiste nello stabilire una disponibilità verso tali pratiche sin dalla più tenera età. Sia gli antichi taoisti che i confuciani sottolineano l’importanza di una mente serena per la salute ed il conseguimento di una autentica saggezza.

LA PRATICA DEL TAI CHI
Il Tai Chi Chuan è un esercizio di autorilassamento i cui lenti movimenti sono coordinati rispetto alla respirazione e diretti da una mente libera, con doppio vantaggio sia per la salute fisica che spirituale.

Questi esercizi aiutano a rischiarare la mente e rafforzare il cervello.

Il Tai Chi Chuan si pone come obiettivo quello di fare entrare il praticante a conoscenza della propria energia. La pratica durante le lezioni è “silenziosa”, non occorre parlare ma “fare”: tutto passa infatti attraverso ciò che si fa e si sente. È importante che il Maestro metta in condizione l’allievo di sperimentare da solo il proprio lavoro, saranno le diverse esperienze a far crescere l’arte marziale.

La mancanza di aspettative aiuta ad ottenere i risultati; abbandonarsi alla pratica e prendersi la responsabilità del proprio essere con desiderio di cambiare e mettersi alla prova.

Novità – Il Metodo Feldenkrais

Sempre alla ricerca della consapevolezza di noi stessi tra le novità di quest’anno, abbiamo inserito il “METODO FELDENKRAIS” che è un metodo di auto-educazione attraverso il movimento.
Prende il nome dallo scienziato, fisico e ingegnere israeliano che lo ideò: Moshé Feldenkrais.

Si basa essenzialmente sul prendere consapevolezza dei propri movimenti e dei propri schemi motori e quindi, attraverso il movimento, di espandere la consapevolezza di sé nell’ambiente.

È composto da sequenze di semplici movimenti che coinvolgono ogni parte del corpo, dall’ascolto profondo delle sensazioni che essi suscitano, dallo sviluppo di nuovi modi di muoversi, atteggiarsi e percepirsi.

Il metodo Feldenkrais si propone di mettere la persona in grado di guidare il proprio apprendimento.

È accessibile a tutte le persone, di qualsiasi età e condizione fisica.

Tecnicamente, il metodo può essere considerato sia un tipo di ginnastica dolce che di ginnastica posturale, in quanto potenziando la funzionalità del cervello e del sistema nervoso, agisce positivamente sia sulla postura che sulla coordinazione e fluidità di movimento.

Il Qi Gong

Il Qi Gong, una delle novità proposte dal nostro centro, ha una storia molto antica, mentre l’origine del qi gong moderno si colloca intorno al 1955 in corrispondenza dell’apertura di un ospedale di qi gong a Tangshan e della pubblicazione dei libri La pratica della terapia Qi Gong (Liao Fa Shi Jian) di Liu Guizhen e Qi Gong per la salute (Qi Gong Ji Bao Jian Qi Gong) di Hu Yaozhen.

Il termine Qì Gong riferisce a una serie di pratiche e di esercizi collegati alla medicina tradizionale cinese e in parte alle arti marziali che prevedono la meditazione, la concentrazione mentale, il controllo della respirazione e particolari movimenti di esercizio fisico. Il qi gong si pratica generalmente per il mantenimento della buona salute e del benessere sia fisici sia psicologici, tramite la cura e l’accrescimento della propria energia interna (il Qi).

© 2020 A.S.D. Il Terzo Paradiso | Centro Pilates a Bari
Piazza Moro 61, Bari, 080/3213168 - info@ilterzoparadiso.com
C.FISC/P.IVA 93449100721

Sito realizzato da ARIANNA
Tema WP di Anders Noren

Up ↑